Carrareccia delle Šmarješke

 

CARRARECCIA DELLE ŠMARJEŠKE

 

Carrareccia delle Šmarješke

L’escursione in bici collega attrazioni naturali e quelle culturali del comune Šmarješke Toplice. Si comincia a pedalare sotto l’hotel a Šmarješke Toplice. Si sale fino a Družinska vas e passando Sela si giunge a Bela Cerkev. Si prosegue per il tragitto della strada romana d’un tempo, Emona – Siscia lungo, il fiume Krka. Presso il castello di Otočec, che è l’unico castello in Slovenia su un’isola, faremo una passeggiata nel parco del castello. Sulla riva destra del fiume Krka saliremo attraversando il bosco fino al campo da golf sopra il castello Struga, dove un tempo si trovava il monastero delle suore. Si torna al castello di Otočec e si prosegue verso il villaggio di Otočec. Passando la chiesa rinascimentale di S. Pietro a Otočec si prosegue verso Paha, passando la diramazione per Vila Otočec. Passando Herinja vas si sale sino a Paha, dove sulle colline circostanti producono ottimo cviček. Da Vrh presso Paha c’è un bellissimo panorama sulla valle del Krka e sulla catena dei Gorjanci. Attraversando il bosco giungeremo al villaggio Žaloviče. Passando la diramazione per Trebelno si sale sino a Koglo sino alla chiesa panoramica di S. Leonardo. Da qui abbiamo il comune intero sul palmo della mano. Passando Sela presso Zbure si scende in valle e a Radovlja, 150 m prima della chiesa di S. Giacomo si gira a sinistra e si segue i segnali per Klevevž. Presso la cappella si torna sull’asfalto. Passando i resti del castello di Klevevž si scende nella valle del Radulja sino al mulino. Da qui si fa una passeggiata fino alla sorgente del Klevevška toplica. Nella stretta gorgogliano numerose cascate. Nella parete sotto le rovine del castello ci sono le entrate in entrambe le grotte di Klevevž. Passando la chiesa a Slapi si sale sopra Šmarjeta e passando la chiesa di S. Margherita si ritorna a Šmarješke Toplice per la valle.

La maggior parte dell’escursione è leggermente movimentata. Al 16°punto comincia la salita verso Paha con l’inclinazione media del 9%. Anche la salita finale fino a S. Leonardo è ripida. Da qui comincia la discesa. Parte dell’escursione viene svolta anche per un sentiero boschivo che con il tempo asciutto è adatto anche per la bici trekking.

 

tl_files/temp/KOLESARNICA3.jpgtl_files/temp/KOLESARNICA4.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tl_files/temp/smarjeske_21.jpg

For a better user experience and traffic analysis we avail cookies. By visiting this page you automatically agree to the terms of use. More information

Web Cookies